Patronato ACLI Parigi

Patronato ACLI Parigi Le Patronato ACLI est né en 1945 pour aider les migrants en France dans leurs démarches administratives et est présent avec 6 bureaux et 29 permanences.
(10)

si vous désirez recevoir la new letter du Patronato veuillez vous inscrire envoyant un email à ........[email protected]

si vous désirez recevoir la new letter du Patronato veuillez vous inscrire envoyant un email à ........[email protected]

Fonctionnement normal

ACLI Europa siamo noi
25/01/2021

ACLI Europa siamo noi

📣Se hai tra i 18 e i 28 anni e sei interessato ad avere un' esperienza sul campo nel mondo della cooperazione internazionale, partecipa al Bando del Servizio Civile 2020 con le #ACLI!📣

Quest'anno le ACLI sono in prima linea nella promozione dello sviluppo delle comunità rurali in Africa e nell'empowerment dei giovani in Albania.

⬇⬇⬇Ecco tutti i progetti:

🇲🇿 Mozambico :
👉Migliorare le opportunità educative e formative a Inhassoro 📚
👉 Migliorare la qualità dei servizi materno infantili integrati presso la città di Beira👩‍👧‍👦

🇰🇪 Kenya:
👉Rafforzare le filiere produttive e migliorare le condizioni nutrizionali nelle zone di Meru e Laikipia 🌱

🇸🇳 Senegal:
👉Rafforzare l’agricoltura familiare e l’imprenditoria sociale nella regione di Thiès e nella periferia di Dakar🌱

🇦🇴 Angola:
👉Aumentare l’accesso ai servizi di salute materno infantile di qualità presso l’Ospedale della Missione Cattolica di Chiulo e la sua area di riferimento 👩‍👧‍👦

🇸🇱 Sierra Leone:
👉Aumentare l’accesso ai servizi di salute materno infantile di qualità presso il Distretto di Pujehun 👩‍👧‍👦

🇺🇬 Uganda:
👉Aumentare l’accesso ai servizi sanitari presso il Distretto di Aber

🇦🇱 Albania:
👉Empowerment dei giovani albanesi, miglioramento dell’occupabilità e della capacitazione personale e sociale per lo sviluppo della comunità locale a Scutari e Koplik 👨‍💼🧰

Ecco il link con tutti i dettagli :
https://www.acli.it/servizio-civile-bando-2020/...
C'è tempo fino al 15 febbraio alle 14.00!! ⏰⏰

#acli #ServizioCivileUniversale #serviziocivile2020 #cooperazioneinternazionale #svilupporurale #jobopportunities

PA Services France
22/01/2021

PA Services France

Retraite INPS
Pour des raisons de pandémie COVID 19 la demande des certificats de vie pour les paiements des retraite INPS à l’étranger commencera en mai 2021 jusqu’au 7 septembre 2021

PA Services France
15/01/2021

PA Services France

"La financière 2021 à l’article 1er alinéas 48-49 prévoit une réduction de 50% de l’IMU qui concerne uniquement certaines personnes.

Cet article est libellé comme suit:

Art. 1, cc. 48-49
• À partir de l’année 2021, pour une seule unité immobilière à usage d’habitation, non louée ou donnée en prêt d’usage, détenue en Italie à titre de propriété ou d’utilisation par des personnes non résidentes sur le territoire de l’État qui sont titulaires d’une pension acquise en vertu d’une convention internationale avec l’Italie et qui résident dans un État d’assurance autre que l’Italie, l’IMU est perçue à raison de la moitié et la redevance sur les déchets ou la redevance sur les déchets est due à raison de 2/3

En lisant attentivement cette énième loi qui concerne IMU pour les non-résidents en Italie nous avons certaines interrogations :
• La réduction de 50 %, ne concerne que les "personnes" qui sont titulaires de pension liquidée en convention internationale avec l’Italie, c’est-à-dire toutes les "personnes" résidents à l’étranger titulaires d’une pension versée par leur pays de résidence en tenant compte des cotisations de travail (le cas échéant) versées en Italie. Cela exclut une grande partie des personnes qui, en raison de leurs besoins professionnels, sont venues d’Italie où elles n’ont jamais payé de cotisations de sécurité sociale et qui, par conséquent, ont exercé leur activité exclusivement à l’étranger.
• Contrairement à ce que l’on lit, on ne trouve pas dans le dispositif de la norme, l’indication de "citoyen italien résidant à l’étranger"; cela signifie que tout pensionné, de toute nationalité, qui a une pension versée par l’Italie aura droit à la réduction.

Notre société est en train d’essayer d’éclaircir la situation afin d’éviter de mauvaises interprétations de la loi

24/12/2020
07/12/2020

Emergenza COVID-19
Per coloro che rientrano dall'Estero.
✈️ 🇮🇹 RIENTRO IN ITALIA - LE REGOLE IN BASE AL PAESE DI PROVENIENZA
🇦🇹 🇧🇬 🇨🇾 🇭🇷 🇩🇰 🇪🇪 🇫🇮 🇩🇪 🇬🇷 🇮🇪 🇱🇻 🇱🇹 🇱🇺 🇲🇹 🇵🇱 🇵🇹 🇸🇰 🇸🇮 🇸🇪 🇭🇺 🇮🇸 🇳🇴 🇱🇮 🇨🇭 🇦🇩 🇲🇨
Austria, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca (incluse isole Faer Oer e Groenlandia), Estonia, Finlandia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Polonia, Portogallo (incluse Azzorre e Madeira), Slovacchia, Slovenia, Svezia, Ungheria, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra, Principato di Monaco
Fino al 10 dicembre nessuna limitazione
Dal 10 al 20 dicembre è obbligatorio sottoporsi a test molecolare o antigenico, effettuato a mezzo di tampone e risultato negativo, nelle 48 ore antecedenti all’ingresso nel territorio italiano. Non è previsto l’isolamento fiduciario all’arrivo, ma rimane l’obbligo di comunicare al dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria locale il proprio ingresso, nonché l’obbligo di compilare un’autodichiarazione. In caso di mancata presentazione dell’attestazione relativa al test molecolare o antigenico prescritto, si è sottoposti a isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria.
Dal 21 dicembre al 6 gennaio: indipendentemente da nazionalità e residenza, coloro che entrano/rientrano in Italia nel periodo dal 21 dicembre al 6 gennaio, sono soggetti non a obbligo di test ma a isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per 14 giorni. Sono considerati motivi di necessità quelli indicati all’art. 6 comma 1 del DPCM 3 dicembre 2020 (a titolo di esempio: lavoro, salute, studio, assoluta urgenza).
🇧🇪 🇫🇷 🇳🇱 🇨🇿 🇷🇴 🇬🇧 🇪🇸
Belgio-Francia-Paesi Bassi- Repubblica Ceca- Romania- Regno Unito- Spagna
Fino al 20 dicembre è obbligatorio sottoporsi a test molecolare o antigenico, effettuato a mezzo di tampone e risultato negativo, nelle 48 ore antecedenti all’ingresso nel territorio italiano. Non è previsto l’isolamento fiduciario all’arrivo, ma rimane l’obbligo di comunicare al dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria locale il proprio ingresso, nonché l’obbligo di compilare un’autodichiarazione. In caso di mancata presentazione dell’attestazione relativa al test molecolare o antigenico prescritto, si è sottoposti a isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria.
Dal 21 dicembre al 6 gennaio: indipendentemente da nazionalità e residenza, coloro che entrano/rientrano in Italia nel periodo dal 21 dicembre al 6 gennaio, sono soggetti non a obbligo di test ma a isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per 14 giorni. Sono considerati motivi di necessità quelli indicati all’art. 6 comma 1 del DPCM 3 dicembre 2020 (a titolo di esempio: lavoro, salute, studio, assoluta urgenza).
🇦🇺 🇯🇵 🇳🇿 🇰🇷 🇷🇼 🇸🇬 🇹🇭 🇺🇾
Australia, Giappone, Nuova Zelanda, Repubblica di Corea, Ruanda, Singapore, Tailandia, Uruguay
All’ingresso/rientro in Italia è necessario sottoporsi ad isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per 14 giorni, compilare un’autodichiarazione e si può raggiungere la propria destinazione finale in Italia solo con mezzo privato (è consentito il transito aeroportuale, senza uscire dalle zone dedicate dell’aerostazione).
🌎
Resto del mondo
Il rientro/l’ingresso in Italia è sempre consentito ai cittadini italiani/UE/Schengen e loro familiari, nonché ai titolari dello status di soggiornanti di lungo periodo e loro familiari (Direttiva 2004/38/CE). Il DPCM 3 dicembre 2020 conferma inoltre la possibilità di ingresso in Italia, per le persone che hanno una relazione affettiva comprovata e stabile (anche se non conviventi) con cittadini italiani/UE/Schengen o con persone fisiche che siano legalmente residenti in Italia (soggiornanti di lungo periodo), che debbano raggiungere l’abitazione/domicilio/residenza del partner (in Italia).
All’ingresso/rientro in Italia da questi Paesi, è necessario compilare un’autodichiarazione nella quale si deve indicare la motivazione che consente l’ingresso/il rientro.
L’autodichiarazione va mostrata a chiunque sia preposto ad effettuare i controlli. È opportuno essere pronti a mostrare eventuale documentazione di supporto e a rispondere a eventuali domande da parte del personale preposto ai controlli. Si può raggiungere la propria destinazione finale in Italia solo con mezzo privato (è consentito il transito aeroportuale, senza uscire dalle zone dedicate dell’aerostazione). È inoltre necessario sottoporsi a isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per 14 giorni.
Vi sono alcune eccezioni agli obblighi sopra descritti per motivi di lavoro, studio o per particolari professioni.

LOCKDOWN 30/10 - 01/12
29/10/2020

LOCKDOWN 30/10 - 01/12

20/10/2020
Assistenza gratuita per domande RSA.
19/10/2020

Assistenza gratuita per domande RSA.

Patronato ACLI Parigi
15/10/2020

Patronato ACLI Parigi

Patronato ACLI Parigi's cover photo
15/10/2020

Patronato ACLI Parigi's cover photo

Patronato Acli
15/10/2020

Patronato Acli

#noicisiamo #viciniate
📌L’#Inps avvia a partire dal mese di ottobre 2020 la campagna 2020-2021 per l’accertamento dell’esistenza in vita per i #pensionati residenti all’estero.
➡️Nella news approfondiamo questo tema: https://bit.ly/2IaxHi5 #patronatoacli #pensioni

PA Services France è un servizio delle Acli di Francia!
10/10/2020

PA Services France è un servizio delle Acli di Francia!

Erreur sur les déclarations d’impôt papier

Notre société c’est aperçu d’une erreur sur les déclaration d’impôts présenter auprès des services fiscaux.
En effet sur certaine déclaration la Prélèvement à la Source n’a pas été reporté en déduction sur les avis d’imposition

https://www.lastampa.it/cronaca/2020/10/08/news/coronavirus-tampone-obbligatorio-per-chi-arriva-in-italia-da-sei-paesi-c...
08/10/2020
Coronavirus: tampone obbligatorio per chi arriva in Italia da sei Paesi, c’è anche la Francia

https://www.lastampa.it/cronaca/2020/10/08/news/coronavirus-tampone-obbligatorio-per-chi-arriva-in-italia-da-sei-paesi-c-e-anche-la-francia-1.39396679

Belgio, Francia, Paesi Bassi, Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Repubblica Ceca e Spagna. Sono sei i Paesi per il quale è richiesto il tampone obbligatorio all'arrivo in Italia. La lista è stata aggiornata dall'ordinanza firmata ieri dal ministro della Salute e pubblicata oggi in Gazzetta ufficial...

https://www.economie.gouv.fr/particuliers/impot-revenu-remboursement-solde?xtor=ES-39-[BI_186_20200929]-20200929-[https:...
08/10/2020
Impôt sur le revenu : remboursement ou solde à payer, qui est concerné ?

https://www.economie.gouv.fr/particuliers/impot-revenu-remboursement-solde?xtor=ES-39-[BI_186_20200929]-20200929-[https://www.economie.gouv.fr/particuliers/impot-revenu-remboursement-solde]

La déclaration de revenus permet de savoir si l'impôt prélevé à la source correspond bien au montant de l'impôt dû. En fonction des montants déclarés, certains contribuables peuvent bénéficier d’un remboursement, d’autres doivent s’acquitter d’un solde d’impôt sur le revenu. Ex...

Com.it.es di Parigi
07/10/2020

Com.it.es di Parigi

🤝 Il 14 Ottobre alle ore 18 vi aspettiamo su zoom per un edizione di Benvenuti in Francia virtuale. Quattro stanze digitali dove si discuterà di diritti sociali, inserimento professionale, studio e ricerca culturale! Vi aspettiamo il 14 Ottobre qui 👉🏼 https://us02web.zoom.us/j/82488305812
ID riunione: 82488305812

Consolato Generale d'Italia a Parigi
24/09/2020
Consolato Generale d'Italia a Parigi

Consolato Generale d'Italia a Parigi

L'OCSE cerca un traduttore/interprete

Si informa che La Sezione Linguistica Italiana (SLI) dell'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) sta cercando un traduttore e interprete per fornire traduzioni e revisioni, nonché servizi di interpretariato.

L’annuncio puo’ essere consultato qui:

https://oecd.taleo.net/careersection/ext/jobdetail.ftl?lang=en&job=13855 (English)

https://oecd.taleo.net/careersection/ext/jobdetail.ftl?lang=fr-FR&job=13855 (French)

Comunicato del Consolato di ParigiSi informa che alcuni plichi recapitati in questi giorni al domicilio degli elettori d...
09/09/2020
REFERENDUM 20-21 SETTEMBRE 2020: COMUNICAZIONE DEL CONSOLATO GENERALE

Comunicato del Consolato di Parigi

Si informa che alcuni plichi recapitati in questi giorni al domicilio degli elettori di questa circoscrizione consolare, a causa di un errore materiale, potrebbero contenere una busta preaffrancata (cosiddetta busta “T”) con validità temporale dell’affrancatura limitata al 26/03/2020.

In merito, effettuate le opportune verifiche con la società La Poste, si desidera rassicurare che tutte le buste preaffrancate, a prescindere dalla data della loro validità, saranno comunque recapitate presso questo Consolato Generale.

A tale proposito, si rammenta che la busta preaffrancata contenente la scheda votata deve pervenire al Consolato entro le ore 16 locali di martedì 15 settembre 2020

https://consparigi.esteri.it/consolato_parigi/it/la_comunicazione/2020/09/referendum-20-21-settembre-2020.html

REFERENDUM 20-21 SETTEMBRE 2020: COMUNICAZIONE DEL CONSOLATO GENERALE

Consolato Generale d'Italia a Parigi
27/08/2020

Consolato Generale d'Italia a Parigi

⚠️Covid-19⚠️misure in Francia.
Si informa che a partire da venerdì 28 agosto ore 8 a.m. l'uso della maschera sarà obbligatorio anche all'esterno in tutta Parigi e nei tre dipartimenti di Seine-Saint-Denis, Hauts-de-Seine e Val-de-Marne.

Consolato Generale d'Italia a Parigi
11/08/2020
Consolato Generale d'Italia a Parigi

Consolato Generale d'Italia a Parigi

⚠️Si ricorda che gli elettori temporaneamente all'estero per esercitare il proprio diritto di voto per corrispondenza, dovranno far pervenire AL COMUNE d’iscrizione nelle liste elettorali (e quindi NON AL CONSOLATO) un’apposita opzione entro il 19 agosto 2020.

Impôt sur les revenus 2019 : vous pouvez corriger votre déclaration !Vous avez déclaré vos revenus au printemps 2020, ma...
11/08/2020
Impôt sur le revenu : corriger sa déclaration en ligne jusqu'au 15 décembre 2020

Impôt sur les revenus 2019 : vous pouvez corriger votre déclaration !

Vous avez déclaré vos revenus au printemps 2020, mais vous vous êtes rendu compte que vous avez oublié d'indiquer un crédit d'impôt ? Ou qu’une erreur s’est glissée dans votre déclaration ? Le service de correction des déclarations en ligne sur les revenus 2019 est ouvert !

https://www.economie.gouv.fr/particuliers/corriger-declaration-revenus#

Vous avez déclaré vos revenus en ligne et vous avez constaté une erreur sur votre avis d'impôt ? Vous pouvez encore corriger votre déclaration jusqu'au 15 décembre 2020 !

Consolato Generale d'Italia a Parigi
08/08/2020

Consolato Generale d'Italia a Parigi

⚠️COVID 19 ⚠️
Si informano i connazionali che a partire da lunedì 10 agosto ore 8.00, per la durata di un mese, l'uso della maschera sarà obbligatorio a Parigi anche all'esterno nelle zone dove a causa della maggiore affluenza di pubblico non è possibile rispettare il distanziamento sociale.

Il mancato rispetto di tale obbligo nelle zone interessate comporterà l'irrogazione di una multa pari ad euro 135.
Per maggiori info sulle zone interessate (suscettibili di variazione), si invita a consultare
http://bit.ly/2LzeKVR

20/07/2020
Consolato Generale d'Italia a Parigi

Consolato Generale d'Italia a Parigi

Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre 2020
Con decreto del Presidente della Repubblica del 17 luglio 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 luglio 2020, è stata fissata al 20-21 settembre 2020 la data del referendum confermativo popolare, originariamente indetto per il 29 marzo e poi sospeso, sul testo di legge costituzionale recante "modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", che vedrà coinvolti anche i cittadini italiani residenti all’estero.
Per informazioni : https://consparigi.esteri.it/consolato_parigi/it/i_servizi/servizi-elettorali/referendum

01/07/2020

Pensione quota cento

Cos'è+

È una prestazione economica erogata, a domanda, ai lavoratori dipendenti e autonomi che maturano, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2021, i requisiti prescritti dalla legge.

REQUISITI

Ai fini del conseguimento della pensione Quota 100 è richiesta la cessazione del rapporto di lavoro dipendente.

I soggetti possono richiedere la pensione Quota 100 se in possesso, nel periodo compreso tra il 2019 e il 2021, di un’età anagrafica non inferiore a 62 anni e di un’anzianità contributiva non inferiore a 38 anni.

Adresse

28 Rue Claude Tillier
Paris
75012

Informations générales

NOS ADRESSES Pour tous renseignements concernant les nouveaux arrivés en France: envoyez un message privé à cette page, ou contactez PARIS Nation - 28, rue Claude Tillier – 75012 Paris Tél : 01 43 72 65 29 – [email protected] METZ – 5, Rue Lafayette – 57000 Metz Tél : 03 87 65 45 19 – [email protected] HAYANGE – 11, Rue Joffre – 57700 Hayange Tél : 03 82 85 86 54 - [email protected] VALENCIENNES – 19 Rue des Anges – 59300 Valenciennes Tél : 03 27 41 20 90 - [email protected] MARSEILLE – 17, Rue Melchion – 13005 Marseille Tél : 04 91 92 00 77 - [email protected] GRENOBLE – 43 Rue Gabriel Péri – 38000 Grenoble Tél : 04 76 48 97 94 - [email protected]

Heures d'ouverture

Lundi 14:00 - 16:30
Lundi 09:00 - 12:30
Mardi 14:00 - 16:30
Mardi 09:00 - 12:30
Mercredi 14:00 - 16:30
Mercredi 09:00 - 12:30
Jeudi 14:00 - 16:30
Jeudi 09:00 - 12:30
Vendredi 09:00 - 12:30

Téléphone

+33 1 43 72 65 29

Notifications

Soyez le premier à savoir et laissez-nous vous envoyer un courriel lorsque Patronato ACLI Parigi publie des nouvelles et des promotions. Votre adresse e-mail ne sera pas utilisée à d'autres fins, et vous pouvez vous désabonner à tout moment.

Contacter L'entreprise

Envoyer un message à Patronato ACLI Parigi:

Vidéos

Organisations à But Non Lucratifss á proximité


Autres Organisation à but non lucratif à Paris

Voir Toutes

Commentaires

Encore une relance relative à la démarche pour la pension de vieillesse Fossati L. Nous avons absolument besoin de savoir le numéro de protocole de la démarche pour le passer à l'INPS de Gênes qui dit de n'avoir rien reçu. La question est très urgente. Merci de Votre célérité ([email protected])
Buongiorno, avrei bisogno di una traduzione giurata dell'attestato di laurea, volevo sapere quanto costa e se potete farmela prima del 5 giugno. per pagare va bene Paypal? Grazie, Francesco Avolio